mercoledì 3 marzo 2010

Windows Mail su Windows 7 32bit

Molti possessori del nuovo sistema operativo Windows 7, si saranno accorti che manca la classica posta elettronica (outlook express in windows xp e windows mail in Vista). Non so dirvi il motivo di questa novità (forse per indurre ad utilizzare windows LIVE mail di microsoft stessa!) e sinceramente non mi interessa.
Le alternative sarebbero Outlook del pacchetto di office, usare la propria casella mail su internet o altri eventuali programmi.
Fortunatamente però per gli amanti della versione classica, qualcuno è riuscito ad estrapolare e ad adattare windows mail per windows 7.
Io l'ho già testata su 4 pc con la versione 32bit e funziona senza problemi. Su quella a 64 non lo so.
.
Ecco i passaggi molto semplici:

  • Scaricare il pacchettino qui in fondo salvandolo per esempio sul desktop.
  • Estrarre il contenuto dell'archivio.
  • Copiare la cartella estratta (Windows mail).
  • Aprire risorse del computer.
  • Cliccare su disco locale "C:"
  • Cliccare sulla cartella "Programmi"
  • Individure la cartella "Windows Mail" e rinominarla per esempio in "Windows mail old"
  • Incollare nella cartella Programmi quella precedentemente copiata.
  • Dovreste ora avere appunto "Windows mail".
  • Apritela, cliccate con il tasto destro sull'eseguibile "WinMail" e selezionate invia a desktop come collegamento.
  • Chiudete tutte le cartelle aperte e adesso sul desktop dovreste avere l'icona di WinMail.
  • Cliccateci sopra e dovrebbe aprirsi senza problemi windows mail

Ora non Vi resta che configurare il vostro account.

SCARICA dal mio sito ( zip; 4mb)

Il pacchetto l'ho trovato su questo forum: http://forum.aiutamici.com/yaf_postst61776_attivare-windows-mail-si-windows-7.aspx

Per dubbi o richieste, come sempre lasciate un commento qui sotto.

2 commenti:

Lollo ha detto...

Oggi ho provato a mettere la posta su un portatile con windows 7 a 64bit e purtroppo non funziona!!!!
Cercherò in rete una eventuale soluzione ed appena la troverò la pubblicherò!
Ciao Lollo

Squadra SUPERAZIONE ha detto...

Bene